George Soros: in difesa della democrazia